Delizie Contadine è un ramo dell’azienda “Prodotti della Terra” di Megale Dario nasce dall’esperienza di due generazioni nell’ortofrutta meridionale,iniziata negli anni 50 a Melfi (Basilicata, monte Vulture).
 
Dopo gli anni settanta l’orientamento aziendale fu totalmente sulle orticole ,le produzioni venivano vendute nei punti vendita dei mercati  locali, dei paesi limitrofi e direttamente nel fondo di produzione.
 
Fummo una delle primissime aziende agricole di coltivazione ad avere la licenzia di vendita diretta su tutto il territorio nazionale.
 

Per la coltivazione dei fondi oltre ad utilizzare una buona pratica agronomica (grazie a nozioni acquisite sul campo e dettate dall’esperienza) per la conservazione della fertilità del terreno si utilizzano mezzi naturali per l’impollinazione delle colture,di fatto si utilizzano le api per l’impollinazione, Prodotti della Terra di Megale Dario produce anche miele, con 40 arnie che oltre a provvedere naturalmente all’impollinazione,producono un ottimo miele di millefiori,acacia e castagno,il che rappresenta una ulteriore garanzia per il consumatore,dovuto all’assenza di utilizzo dei pesticidi per evitare la moria delle api.

Sono tanti i fattori che hanno fatto si che i terreni conservassero sempre quella loro fertilità da trasmettere al prodotto eccezionali caratteristiche organolettiche, uniche nel loro genere e molto apprezzate dai nostri clienti.

Proprio i clienti ci hanno dato quello stimolo che ci serviva a convincerci che dovevamo perseguire per questa strada, di fatti, negli ultimi anni con il cambiare delle abitudini alimentari e soprattutto con la mancanza di tempo o di possibilità, molti hanno perso l’abitudine di fare le conserve in casa (come da tradizione) e di conseguenza erano costretti a comperare tutto al supermercato,col risultato di non apprezzare il prodotto industriale perchè totalmente diverso da quello fatto in casa.
 
Iniziammo trasformando i prodotti per il nostro fabbisogno familiare e notammo l’enorme differenza di sapore, di consistenza e di durata nel tempo della genuinità rispetto a molti prodotti esistenti sul mercato, quindi abbiamo iniziato a far assaggiare i nostri prodotti trasformati ai clienti, rilevando un notevole interesse da parte loro.
 
Questo ci ha spinto ad iniziare un percorso di trasformazione delle nostre produzioni, creando un marchio per un facile riconoscimento (Delizie Contadine) che va a ripescare tutte quelle tradizioni perse per strada e facendole rivivere con prodotti tipo le Cime di Rapa, i Broccoli o le Cicorie (il campionario prodotti è molto ampio) in conserva.
 
Le conserve sono artigianali, il prodotto viene lavorato rigorosamente a mano, dalla raccolta fino all’inserimento nel vasetto.
 
Oltre a produrre diverse tipologie di ortaggi a foglia, produciamo anche pomodoro da passata e da pelato.
 
La passata di pomodoro ,come i pelati di pomodoro, sono prodotti esenti da qualsiasi conservante o antiossidante,prodotti al naturale, pastorizzati per una corretta conservazione.
 
Per i sottolio e sottaceto, invece, utilizziamo degli antiossidanti che sono ,acido citrico,e acido ascorbico (Vitamina C).
 
Perchè l’uso degli antiossidanti?
 
Alcuni clienti dicono che loro quando fanno questi prodotti sottolio non mettono antiossidanti (che non vanno confusi con i conservanti, come spesso in molti credono).
La risposta sta nel contesto, per un fabbisogno personale o familiare si possono anche non utilizzare, perchè una volta fatti si conservano in cantina e di conseguenza il prodotto non subisce nessuna alterazione termica.
Quando invece si parla di produzioni è tutto diverso, il prodotto subisce alterazioni di temperatura e di luminosità nel tempo, tipo durante il trasporto o l’esposizione in altri luoghi di vendita con condizioni di luce e temperature particolari, che vanno ad alterare la struttura del prodotto e, a volte,  dargli anche un sapore diverso.
Per questo motivo vengono usati gli antiossidanti che, come detto in precedenza, non sono dannosi e assieme alla pastorizzazione del prodotto fanno in modo che si evitino fermentazioni e che il prodotto rimanga integro per una corretta e lunga conservazione.